Recensioni

Nato e cresciuto a Stoccolma, Andreas Moe, promettente cantautore svedese ritorna sulle scene con il suo terzo EP Maybe It’s All We Dreamed Of (1 Settembre – Nettwerk Records) e

Continua...

Season of mist è ormai nota per non sbagliare mai un colpo. Negli ultimi due anni sono difficilissimi da individuare i passi falsi dell’etichetta. In questo caso, poi, unisce due

Continua...

Al solo annuncio dell’uscita di “Villains”, settimo album in studio dei QOTSA, si sentiva già l’eco dei “dopo ‘Song for the Deaf'” sono finiti (per il versante più radicali torniamo

Continua...

Approdano per la sussidiaria di Nuclear Blast (Arising Empire) i giovani tedeschini Alazka che ci propongono un debut album che farà felici i tanti amanti del metalcore melodico ma, ahimè,

Continua...

Sulla carta il progetto Powerflo ha tutto per sbancare! Pensate a un supergruppo rapcore con Sendog (Cypress Hill), Billy Graziadei (Biohazard), Roy Lozano (Downset) e Christian Oldewolbers (Fear Factory) in

Continua...

Direttamente dalle ceneri dei Rise After Defeat ecco prendere vita gli Scornthroats con un album, Misfortune, davvero interessante e destinato sicuramente ad entrare tra i principali ascolti di chiunque ami

Continua...

Due sono i punti fermi in casa Thy Art Is Murder: il primo è ogni loro disco è frutto del genio artistico del chitarrista Andy Marsch e secondo che l’impatto

Continua...

La morte di Tony Sly, nel 2012, rimane una delle perdite più grandi nella musica degli ultimi anni. Dei No Use For A Name ci è rimasta in eredità una

Continua...

I Wilt sono una neonata band canadese cresciuta a pane, Wolves in The Throne Room, Evoken , Addaura e Emperor. “Moving Monoliths”, album di debutto uscito per Vendetta Records è

Continua...

Josh Scogin è un genio. Si era già capito con i Norma Jean su cui cantò in quel magnifico “Bless The Martyr and Kiss The Child” e lo ha confermato

Continua...

Quando si parla di metalcore è fuori discussione che il combo capitanato da Vincent Bennett sia uno dei punti di riferimento per tutti gli amanti “old school” di genere. Detto

Continua...

La classe e il genio “calcolatore” di Jay Z, al secolo Shawn Carter, si mostra in tutta la sua grandezza in questo “4:44” nuovo album pubblicato con modalità simili al

Continua...

E’ facile pronosticare un futuro di primo piano per i giovanissimi Cursed Earth, nuovi “puledri” della scuderia UNFD che si è accaparrata l’agguerritissimo combo di Perth. Cinque i brani proposti

Continua...

Cinque anni d’attesa per del nuovo materiale e i Converge non deludono le aspettative con un 7″ da collezione (disponibile comunque anche la versione digitale) contenente due brani che esplorano

Continua...

Il progetto Mutoid Main prosegue e arriva al terzo capitolo con il suo tumultuoso mix di punk, hardcore, metal anni ’80 (dai Voivod al classic metal) e retrogusto noise. Tanta

Continua...

Negli ultimi mesi è stato difficile non incappare in un riferimento a Jade Jackson se avete usanza di bazzicare i profili social dei Social Distortion: la giovane americana ha infatti

Continua...

Uscita estemporanea per giapponesi Crossfaith che ci propongono giusto in tempo per le vacanze estive un EP di tre brani a tema tecnologico (il concept francamente è abbastanza scontato ma

Continua...

Nonostante il titolo di questo secondo EP (atteso per fine anno l’ultimo episodio per terminare la trilogia iniziata con “Not the Actual Events”) lasci presagire un quintetto di brani abrasivi

Continua...

I Colors Void fanno parte di quella nuova schiera di band dedite a unire sotto un’unica spole il lato più catchy dell’hard-rock e l’espressività artistica dell’alternative rock d’Oltreoceano. Un mix

Continua...

Nessuno se lo sarebbe aspettato, soprattuto chi segue la band sin dall’ormai ventiseienne “Humanity Is The Devil”, di ritrovarsi nel 2017 con una band ancora così in forma e tagliente.

Continua...

Qualche anno fa girava voce che gli Slipknot non fossero altro che il veicolo per portare alla ribalta il vero e più sentito progetto di Corey Taylor, gli Stone Sour.

Continua...

Pochi fronzoli e grande ‘fotta’ per gli Straight Opposition, band di Pescara che unisce all’attitudine indubbiamente riconducibile al NYHC un’indole più metallizzata vicina a Terror e simili. La saltellante titletrack

Continua...

Il matrimonio tra la band hardcore più attiva e scatenata della scena italiana gli ultimi anni e la solida label (sempre nostrana) FOAD ha partorito questo “Calunnia”, trecento copie numerate

Continua...

Secondo full length per i londinesi Aboherrent Decimation che approdano, con questo lavoro alla corte di Prosthetic Records (Lamb Of God, Kylesa Schammasch, Animal As Leaders tra gli altri). The

Continua...

Venticinque anni di attività, ventitré dischi: “Dear” è il disco che probabilmente andrà a chiudere la carriera della band giapponese. Le premesse sono di altissimo livello e anche l’etichetta alle

Continua...

Vent’anni di carriera sono un traguardo non da tutti, specie per chi è dedito a un genere off-limits quale il technical death metal come gli Origin. Una band che tra

Continua...

Inutile girare intorno al nocciolo della questione: “Mad Season” è il disco della svolta melodica dei canadesi Obey The Brave, band che ha non fa più mistero di puntare a

Continua...

Lo scorso marzo i Northlane hanno pubblicato a sorpresa un nuovo album, sulla falsa riga di quanto fatto poco prima dagli Avenged Sevenfold per il loro ultimo capitolo discografico. Cosa

Continua...

Continua a gonfie vele il binomio The Morning Is For Sleeping/This Is Core, iniziato tre anni fa con la pubblicazione dell’esordio omonimo e oggi con “In Truth And Lies”. Facendo

Continua...

E’ una svolta inaspettata quella degli Hundredth, band che abbiamo imparato ad amare per hardcore ora melodico ora più vigoroso e senza compromessi che soprattutto in sede live non lasciava

Continua...

Quando parli di thrash metal, specie nella scena underground, vai a parlare di band spinte dalla passione per il genere e dalla voglia di suonare, senza doppi giochi o chissà

Continua...

Come spesso accade quando si ha a che fare con band orientali, le si va subito a catalogare nel J-Rock, genere che sembrava in procinto di esplodere nei primi anni

Continua...

Quante band sanno mantenere la stessa integrità artistica e concettuale col passare degli anni? Ben poche, è vero. Sarà forse per questo che ogni qualvolta ci si trovi dinnanzi a

Continua...

Appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dell’hardcore punk, una lineup che raccoglie letteralmente il meglio dell’hardcore punk, del metal e del thrash-core degli ultimi 30 anni . Visto il numero

Continua...

La trasformazione dei Deaf Havana appare ora completa e “All These Countless Nights” mostra come la band inglese sia ormai la creatura di James Veck-Gilodi, cantante e chitarrista di un

Continua...

Metallica – Hardwired…to Self-Destruct (Blackened Recordings) Otto lunghi anni di attesa inframezzati da film, live e progetti (il famigerato disco “Lulu” con Lou Reed) e finalmente abbiamo tra le mani

Continua...

Tornano con un nuovo Ep gli italianissimi AdamKillsEve, ottimi alfieri di quel limbo sonoro che si mantiene a galla tra screamo e pop-punk. “Of Time” è un lavoro breve che

Continua...

Il 5 novembre appena trascorso è stato un appuntamento fondamentale per tutti i fan degli Architects: una delle migliori metalcore band dello scenario attuale tornava infatti a calcare i palchi

Continua...

Dalle profondità più buie della oscura Torino spuntano fuori i Noise Trail Immersion, giovanissima formazione con già un sacco di esperienza alla spalle di live e produzioni. Ipertecnici, esagerati e

Continua...

Il consueto addio del “vecchio” Papa Emeritus III prima della nuova investitura prevista per il nuovo album targato Ghost (atteso per primavera 2017) avviene come da tradizione con un EP

Continua...

Ancora Australia e ancora un’ottima band! I Foxblood from Melbourne nascono dalle ceneri dei metalcorer Glorified e si presentato in questa nuova veste con un album che ha tutto per

Continua...

C’era una volta un piccolo e pericolosissimo gruppo inglese che a cavallo del nuovo millennio dava sfoggio di bruta ignoranza a base di hardcore metallizzato e sludge tellurico e super

Continua...

Ciò che accompagna tutto l’album è il sottofondo di una melodia dolce, quasi in totale contrasto con la malinconia di cui è intriso ogni singolo brano. Higher Hopes, singolo dell’album

Continua...

Come si evince dal nome, i From States Away non si sono fatti fermare dalla distanza delle loro città (situate appunto in stati diversi) e hanno sfornato un EP, “Hypervigilant”

Continua...

Se volete addentravi in un ascolto “strano” e bordeline vi possiamo consigliare senza dubbio di ascoltare la nuova fatica del duo Reuben Sawyer (polistrumentista e compositore) e Morgan Enos (cantante

Continua...

Ritorno in grande stile dei Vanessa, combo valdostano dedito ad un punk hardcore cantato in italiano di grande impatto e consistenza. La rinnovata formazione vede membri o ex membri di

Continua...

I giapponesi Dir En Grey sono riusciti a creare un seguito di culto anche al di fuori dei confini del proprio paese grazie ad una indubbia capacità nel mixare un

Continua...

Generator Om è il primo Lp dei Motorowl, gruppo di ventenni direttamente da un angolo boscoso della Germania. Ed, oh mio Dio, l’album è una bomba. Rock n roll che

Continua...

Che dire di questo nuovo album dei Bent Life? Suona bene, gira bene, ben strutturato e con una produzione eccellente. La band di Omaha, Nebraska, spara 10 pezzi di puro

Continua...

Il progetto Wreck And Reference prende vita nel 2011 in California dalle menti di due polistrumentisti: Ignat Frege e Felix Skinner. In cinque anni di vita questo duo ha dato

Continua...

Inutile girarci intorno: l’hype creato in questi ultimi anni verso gli ucraini Jinjer è in gran parte da addebitare alla presenza scenica della bella Tatiana Shmailyuk, frontwoman carismatica e appariscente,

Continua...

Otto anni dopo il gelido e bellissimo Melancholie², finalmente il progetto solista di Georg Böner, chiamato Coldworld, esce in un caldissimo luglio per riportare il freddo nel mondo o prepararci

Continua...

Il quinto lavoro della band di Manchester, poco conosciuta dalle nostre parti ma con un buon seguito in madre patria nei circuiti punk/ska/reggae, si presenta subito in maniera forte con

Continua...

Pur essendo giovanissimi gli Anewrage sono in circolazione già da qualche tempo e hanno saputo creare un buon hype intorno al primo album sulla lunga distanza che arriva proprio in

Continua...

La crescita artistica dei Ringworm è qualcosa di impressionante. Partiti dall’essere la classica metalcore band trita e ritrita negli anni ’90 il combo di Cleveland ha saputo trovare una propria

Continua...

Sorprende non vedere accasati questi ragazzotti dello stato di New York presso qualche label alla moda perché il metalcore venato di djent dei Hollow Bones ha davvero tuttele carte in

Continua...

Coi tempi che corrono si sa, anche l’etica professionale lascia il passo al business ed ecco che anche una label da sempre portavoce dell’innovazione in chiave metal come Sumerian finisce

Continua...

Split EP di soli quattro brani edito da Spartan Records che vede confrontarsi due nuove leve della scena emo-rock statunitense: Secret Stuff e Sundressed. E come spesso accade in situazioni

Continua...

Piccoli Slipknot crescono! Ascoltare il debutto per Rise Records degli americanissimi Cane Hill non può che portare alla mente le gesta dei cittadini più famosi di Des Moines, affermazione che

Continua...

Se mi avessero detto che nel 2016 mi sarei ascoltato un EP di quattro cover di Michael Jackson proposte da una metalcore band tedesca avrei riso, e anche molto! Ma

Continua...

Nel caso dei toscani Felon, la frase che descriverebbe velocemente il tutto sarebbe la classica “L’alunno è bravo, ma non si applica”. Le basi per fare bene ci sono tutte,

Continua...

Se il nome Vinnie Caruana non vi dice niente, aspettate di cliccare play nel suo primo full length, “Survivor’s Guilt”, per riconoscere sin da subito quella voce che ci ha

Continua...

Con furore dalla Francia arrivano i Back Garden Light, eredi dei Chunk! No, Captain Chunk! L’EP è tutto homemade, composto da sei tracce che richiamano molto le sonorità del primo

Continua...

I Praise sono una band che ha come componenti membri dei Mindset, Angel Du$t e Turnstile, e, con l’EP “Leave It All Behind” hanno cercato di superare i confini dell’hardcore

Continua...

Dopo un deludente primo album, i Real Friends ritornano sulle scene con un disco altrettanto piatto. L’energia presente negli EP della band di Chicago sembra essere sparita, se non per

Continua...

Dietro a un moniker bizzarro come Action Dead Mouse si cela un gruppo spigoloso e irrequieto che sorprende per intensità ed energia. “Cascata” è un disco dall’incedere fragoroso che porta

Continua...

Torna il nostro Pino Scotto con questo succosissimo live “in studio” che ripercorre la carriera del frontman metal più carismatico della penisola con l’aiuto di una schiera di ospiti e

Continua...

I Mean Jeans sono uno degli ultimi arrivi in casa Fat Wreck Chords. Il terzetto di Portland si diletta in un punk rock solido, ultra melodico ed ispirato ai Ramones,

Continua...

Dopo l’enorme successo riscontrato con i primi due dischi “This Couch is Long & Full Of Friendship” e “Pleasant Living”, i Tiny Moving Parts rimettono in gioco il loro mix

Continua...

I Nothing sono una band della Pennsylvania che con il primo disco “Guilty Of Everything” uscito nel 2014, ha inaugurato la nuova ondata di shoegaze americano, rivisitato con tinte dark

Continua...

Gli Stage Of Reality sono un progetto che vede le sue fondamenta in Andrea Neri, musicista poliedrico che nel suo curriculum vanta collaborazioni con artisti del calibro di Paul Di

Continua...

Stige è il primo disco dei Charun, progetto strumentale nato da un’idea di Nicola Olla (Drought, My Own Prison, December Hung Himself) e poi evoluto, con l’avvento di altri musicisti,

Continua...

Primo capitolo per i La Fin, band composta da facce note nella scena italiana metal e hardcore. Ho ascoltato attentamente questo lavoro, non solo per il debito di amicizia che

Continua...

Gli Hungry Like Rakovitz, attivi dal 2009, sono una di quelle band italiane che dopo averti demolito le orecchie e l’udito ti fanno sorridere perché colmano il divario che pensavi

Continua...

I Phantorama sono dei gran cantastorie, artisti con la A maiuscola, capaci di essere taglienti più di un’affilata lama, ironici quanto i migliori comici e persino rock pur non avendo

Continua...

I Castaways Roaming sono l’esempio perfetto di come oggi (come ieri) in Italia si faccia sempre una gran fatica a emergere ogni qualvolta ci si proponga nelle vesti di alternative

Continua...

Dai tempi di “No Pads, No Helmets… Just Balls”, i Simple Plan hanno continuato a calcare l’onda del poppunk, sopravvivendo al genere musicale che ha visto nascere e scomparire, nel

Continua...

Sono ormai da anni una realtà dell’irish rock & folk made in Italy e non solo i brianzoli The Clan, ensemble che ha pubblicato in questo mese di Marzo la

Continua...

Mentre tutti alzano gli occhi al cielo pregando l’oscuro signore per i Grime io mi chiedo dove diavolo siano stati tutti negli ultimi quattro anni quando i suddetti sparavano fuori

Continua...

“Here we are”, con questa frase prende il via “Texas is Forever” dei Pierce The Veil, secondo estratto (sì, perché forse vi siete dimenticati “The Divine Zero”) del nuovo album

Continua...

Elisa De Munari aka Elli De Mon e Diego “Deadman” Potron: un incontro annunciato per questo split intitolato “Vs” che prevede nel menù quattro brani a testa più una gustosa

Continua...

“Kannon”, nuovo disco dei Sunn o))) esce dopo 6 anni da “Monolith & Dimension”, ultimo disco senza collaborazioni, per la solita Southern Lord, etichetta di Greg Anderson e Stephen O’Malley,

Continua...

Un altro progetto inglese di livello altissimo: questo è quello che si può dire dei Terrible Love e poco altro, soprattutto quando i componenti della band hanno alle spalle esperienze

Continua...

Ok, ci ho messo più di un mese ad iniziare questa recensione. Alla fine sono riuscito a capire che l’unica cosa positiva che ho trovato in tutto questo lavoro iper

Continua...

C’è qualcosa di indubbiamente affascinante nel black metal proposto dal duo all-female denominato Nyx! La new entry di casa Agonia Records si cimenta come detto in un black metal piuttosto

Continua...

  E’ davvero una bella sorpresa “Special Dreamer”, album dei toscani Dangerego che ci regalano una manciata di ottimi brani di granitico e melodico alternative (hard) rock di stampo a

Continua...

I calabresi EVA sono una band dotata di buone idee ma ancora grezza, ossia in piena fase di crescita. Lo si nota facilmente ascoltando “Far Enough”, un lavoro che viaggia

Continua...

Presente il detto “Dr.Jekyll & Mr.Hyde”? Bene il caso dei Nasty Farmers potrebbe rientrare in questa categoria, visto che stiamo parlando di una band dai due volti. Il primo stoner

Continua...

Dopo un trittico di EP rilasciati nell’arco dello scorso biennio in modo da formare un concept incentrato sui problemi sociali in terra teutonica è arrivato il momento del primo full

Continua...

Se amate il “vecchio” death metal svedese sapete già che quello che troverete in “Coup De Grace” sarà di vostro gradimento soprattutto se amate le sonorità degli esordi di Entombed

Continua...

“One Day We’ll Have All The Answers”: questa la nota che capeggia all’interno del bel digipack di “Luck In Life”, primo disco dei milanesi Years and Miles. Non sappiamo quali

Continua...

Gli svedesi JUST BEFORE DAWN ci propongono un ep di 5 tracce che suona 100% swedish death metal dall’inizio alla fine. Purtroppo però le note positive finiscono qui: i pezzi

Continua...

Se vi piacciono le sonorità metalcore ma non volete rinunciare ad abbondanti dose di melodia e ritornelli catchy ed estivi allora non potete perdervi “Air Gun” dei nostrani New Reason.

Continua...

Dopo la ristampa del disco di debutto “Hard Cock” arriva sempre per Ammonia Records questo “Nausea EP”, breve lavoro che farà però felici i tanti amanti della band agricola più

Continua...

Alle volte basta davvero poco per fare un centro completo… i bolognesi Damn City non proporranno nulla di nuovo ma lo fanno con convinzione, grinta da vendere e una attitudine

Continua...

Agonia Records si è confermata negli anni come label attenta e molto prolifica in ambito estremo e il comeback degli svedesi The Moth Gatherer dimostra anche come la ricerca di

Continua...

Vita Museum è il nuovo progetto di Ivan King (The Silverblack) che dopo qualche anno di gestazione debutta con un disco dall’indubbio fascino: “Frozen Limbo Zero” è un buon concentrato

Continua...