Recensioni

Tornano con un nuovo Ep gli italianissimi AdamKillsEve, ottimi alfieri di quel limbo sonoro che si mantiene a galla tra screamo e pop-punk. “Of Time” è un lavoro breve che [Continua]

Il 5 novembre appena trascorso è stato un appuntamento fondamentale per tutti i fan degli Architects: una delle migliori metalcore band dello scenario attuale tornava infatti a calcare i palchi [Continua]

Dalle profondità più buie della oscura Torino spuntano fuori i Noise Trail Immersion, giovanissima formazione con già un sacco di esperienza alla spalle di live e produzioni. Ipertecnici, esagerati e [Continua]

Il consueto addio del “vecchio” Papa Emeritus III prima della nuova investitura prevista per il nuovo album targato Ghost (atteso per primavera 2017) avviene come da tradizione con un EP [Continua]

Ancora Australia e ancora un’ottima band! I Foxblood from Melbourne nascono dalle ceneri dei metalcorer Glorified e si presentato in questa nuova veste con un album che ha tutto per [Continua]

C’era una volta un piccolo e pericolosissimo gruppo inglese che a cavallo del nuovo millennio dava sfoggio di bruta ignoranza a base di hardcore metallizzato e sludge tellurico e super [Continua]

Ciò che accompagna tutto l’album è il sottofondo di una melodia dolce, quasi in totale contrasto con la malinconia di cui è intriso ogni singolo brano. Higher Hopes, singolo dell’album [Continua]

Come si evince dal nome, i From States Away non si sono fatti fermare dalla distanza delle loro città (situate appunto in stati diversi) e hanno sfornato un EP, “Hypervigilant” [Continua]

Se volete addentravi in un ascolto “strano” e bordeline vi possiamo consigliare senza dubbio di ascoltare la nuova fatica del duo Reuben Sawyer (polistrumentista e compositore) e Morgan Enos (cantante [Continua]

Ritorno in grande stile dei Vanessa, combo valdostano dedito ad un punk hardcore cantato in italiano di grande impatto e consistenza. La rinnovata formazione vede membri o ex membri di [Continua]

I giapponesi Dir En Grey sono riusciti a creare un seguito di culto anche al di fuori dei confini del proprio paese grazie ad una indubbia capacità nel mixare un [Continua]

Generator Om è il primo Lp dei Motorowl, gruppo di ventenni direttamente da un angolo boscoso della Germania. Ed, oh mio Dio, l’album è una bomba. Rock n roll che [Continua]

Che dire di questo nuovo album dei Bent Life? Suona bene, gira bene, ben strutturato e con una produzione eccellente. La band di Omaha, Nebraska, spara 10 pezzi di puro [Continua]

Il progetto Wreck And Reference prende vita nel 2011 in California dalle menti di due polistrumentisti: Ignat Frege e Felix Skinner. In cinque anni di vita questo duo ha dato [Continua]

Inutile girarci intorno: l’hype creato in questi ultimi anni verso gli ucraini Jinjer è in gran parte da addebitare alla presenza scenica della bella Tatiana Shmailyuk, frontwoman carismatica e appariscente, [Continua]

Otto anni dopo il gelido e bellissimo Melancholie², finalmente il progetto solista di Georg Böner, chiamato Coldworld, esce in un caldissimo luglio per riportare il freddo nel mondo o prepararci [Continua]

Il quinto lavoro della band di Manchester, poco conosciuta dalle nostre parti ma con un buon seguito in madre patria nei circuiti punk/ska/reggae, si presenta subito in maniera forte con [Continua]

Pur essendo giovanissimi gli Anewrage sono in circolazione già da qualche tempo e hanno saputo creare un buon hype intorno al primo album sulla lunga distanza che arriva proprio in [Continua]

La crescita artistica dei Ringworm è qualcosa di impressionante. Partiti dall’essere la classica metalcore band trita e ritrita negli anni ’90 il combo di Cleveland ha saputo trovare una propria [Continua]

Sorprende non vedere accasati questi ragazzotti dello stato di New York presso qualche label alla moda perché il metalcore venato di djent dei Hollow Bones ha davvero tuttele carte in [Continua]

Coi tempi che corrono si sa, anche l’etica professionale lascia il passo al business ed ecco che anche una label da sempre portavoce dell’innovazione in chiave metal come Sumerian finisce [Continua]

Split EP di soli quattro brani edito da Spartan Records che vede confrontarsi due nuove leve della scena emo-rock statunitense: Secret Stuff e Sundressed. E come spesso accade in situazioni [Continua]

Piccoli Slipknot crescono! Ascoltare il debutto per Rise Records degli americanissimi Cane Hill non può che portare alla mente le gesta dei cittadini più famosi di Des Moines, affermazione che [Continua]

Se mi avessero detto che nel 2016 mi sarei ascoltato un EP di quattro cover di Michael Jackson proposte da una metalcore band tedesca avrei riso, e anche molto! Ma [Continua]

Nel caso dei toscani Felon, la frase che descriverebbe velocemente il tutto sarebbe la classica “L’alunno è bravo, ma non si applica”. Le basi per fare bene ci sono tutte, [Continua]

Se il nome Vinnie Caruana non vi dice niente, aspettate di cliccare play nel suo primo full length, “Survivor’s Guilt”, per riconoscere sin da subito quella voce che ci ha [Continua]

Con furore dalla Francia arrivano i Back Garden Light, eredi dei Chunk! No, Captain Chunk! L’EP è tutto homemade, composto da sei tracce che richiamano molto le sonorità del primo [Continua]

I Praise sono una band che ha come componenti membri dei Mindset, Angel Du$t e Turnstile, e, con l’EP “Leave It All Behind” hanno cercato di superare i confini dell’hardcore [Continua]