KADINJA – I nuovo album di cover “DNA” nei negozi, ‘Spit It Out’ feat. Aaron Matts ora disponibile in digitale

La band progressive metal francese KADINJA ha pubblicato il nuovo album di cover “DNA” (Dedication.Nostalgia.Addiction) che include dieci cover di canzoni degli anni 90’s/inizi 2000. Attraverso questo album tributo, la band aggiunge tocchi tecnici e di metal moderno, per una sorta di revival dei capolavori del rock/metal. La loro versione di ‘Spit It Out’ degli SLIPKNOT con Aaron Matts dei BETRAYING THE MARTYRS è ora disponibile in digitale.
Acquista o ascolta in streaming “DNA” qui
Il nuovo merchandise è disponibile qui

kadinja

KADINJA: “Per coloro che conoscono i Kadinja e hanno ascoltato il nostro precedente album “Super 90’”, sapete già del nostro amore per gli anni ’90. Quel periodo significa molto per noi, e ognuna di quelle canzoni può riportare in vita un sacco di ricordi, soprattutto belli, a volte cattivi o dolorosi, ma non abbiamo dimenticato e sentiamo ancora qualcosa quando le ascoltiamo di nuovo. Durante il nostro tour in Asia qualche mese fa, abbiamo deciso di fare una cover. All’inizio era solo una canzone, solo per divertimento. Poi abbiamo pensato “quale? Come possiamo sceglierne solo una? Perché non un EP, 4 o 5 canzoni?” Dopo aver parlato con la nostra etichetta Arising Empire per circa 5 minuti, e con il loro supporto, siamo finalmente arrivati a un album di dieci canzoni… Anche se abbiamo già iniziato a lavorare al terzo album dei Kadinja, un progetto intermedio come questo ci ha entusiasmato molto. Ecco come nasce DNA. Abbiamo scelto 10 delle più grandi band rock / metal della fine degli anni ’90, inizi 2000; band che erano ai vertici allora, e molte lo sono ancora. In 3 mesi e con tutto il rispetto e l’amore che nutriamo per quegli artisti, abbiamo cercato di mantenere il più possibile le canzoni al loro stato originale e di mantenere il più possibile lo stile dei Kadinja. Sappiamo di aver scelto delle band… di quelle che o le ami o le odi; il punto è che se ai fan di quelle band piacciono le cover, è una vittoria, se a quelli a cui piacciono i Kadinja piacciono le canzoni, è anche una vittoria, se a coloro che odiano quelle band o quelle canzoni piaceranno queste cover, avremmo raggiunto una sorta di obiettivo finale. Per coloro che odiano tutto, beh… vi amiamo comunque! È abbastanza facile capire perché l’abbiamo chiamato DNA. Abbiamo ascoltato quelle band 15 anni fa, lo facciamo ancora, e lo faremo 20 anni dopo. Quelle canzoni fanno parte di noi, del nostro DNA. Questo album parla di dedizione, dipendenza e nostalgia. Avec tout Notre Amour, kadinja”

5b1e5248-858b-4b66-b06d-b3d869e78d89

“DNA” tracklist:
01. Hot Dog
02. Points of Authority
03. Falling Away From Me
04. My Own Summer
05. This Is The New Shit
06. Spit It Out feat. Aaron Matts
07. Between Angels And Insects
08. Alive
09. Passive
10. Aerials

I Kadinja sono un quintetto progressive metal fondato a Parigi nel 2013. Lo stesso anno, a dicembre, la band ha pubblicato il suo primo omonimo EP, seguito da numerosi concerti e festival come il Lower Tuned, Tech Fest o Euroblast, con band che sono pilastri della scena Progressive Metal (Heavy Metal Ninja, Skyharbor, Modern Day Babylon, Disperse, ecc.).

Nel processo di creazione e definizione del proprio stile e della propria identità tecnica, la band ha pubblicato il suo primo album, “Ascendandy”(Klonosphere / Season Of Mist) nel febbraio 2017. Questa data segna un vero inizio nella carriera della band, con un caloroso benvenuto da parte della stampa e del pubblico. Poco dopo, i Kadinja divennero un riferimento nella scena metal francese, grazie a quel primo album, ma anche alla carriera e alle esibizioni personali di ciascun membro. Sono state organizzate alcune masterclass in Europa, in scuole di musica (Music Academy International, ecc.) e nei festival (UK Teck Fest, ecc.). Numerosi tour europei sono stati programmati per promuovere “Ascendandy”, durante i quali i Kadinja hanno avuto il privilegio di condividere il palco con band quali Animal As Leaders, Devin Townsend Project, Monuments, Vola, Adagio, Klone, Betraying the Martyrs, The Algorithm, ecc.

L’album “Super 90′” è uscito il 18 gennaio 2019 (Arising Empire / Nuclear Blast). Con l’intento di attirare un pubblico più vasto oltre a quello della scena metal, questo album ha un approccio più concettuale, più sul lato rock e approfondisce le tecniche musicali. Una grande campagna promozionale è stata associata a “Super 90′”, con tour in Europa e Asia e con la partecipazione al Namm Show 2019 di Los Angeles.

I KADINJA sono:
Philippe Charny | Voce
Pierre Danel | Chitarra
Quentin Godet | Chitarra
Steve Tréguier | Basso
Morgan Berthet | Batteria

WEBSITE
www.facebook.com/kadinja
www.instagram.com/kadinjaofficial
twitter.com/kadinja

Lascia un Commento