Mutoid Man – War Moans

mutoidmanIl progetto Mutoid Main prosegue e arriva al terzo capitolo con il suo tumultuoso mix di punk, hardcore, metal anni ’80 (dai Voivod al classic metal) e retrogusto noise. Tanta carne al fuoco che però si cementa in modo eccellente in un disco che ha numerosi picchi e che rappresenta ben più che un passatempo per Steve Brodsky (Cave In) e Ben Koller (Converge) e che presenta nel “menù” brani d’impatto e sferraglianti come “Melt Your Mind” o l’ottima “Kiss Of Death” e arriva all’apice del gradimento con la titletrack, furiosa e sfacciata. La sensazione che la combo Brodsky/Koller si diverta un mondo a suonare questi brani (molto spassosa “Micro Aggression” con le backing vocals forzatamente pseudo metal anni ’80) è un qualcosa di tangibile e il risultato finale non può che essere positivo!

War Moans (2017 – Sargent House)

Lascia un Commento