Split Drudkh – Somewhere Sadness Wanders – Passage D’Hiver – Schnee IV

Drudkh-Paysage-d-Hiver-Somewhere-Sadness-Wanders-Schnee-IV-LP-Gatefold-Coloured-60346-3_1Season of mist è ormai nota per non sbagliare mai un colpo. Negli ultimi due anni sono difficilissimi da individuare i passi falsi dell’etichetta. In questo caso, poi, unisce due delle migliori band Atmosferic Black Metal e li mette insieme in questa piccola bibbia del genere. Iniziano gli ucraini Drudkh che con questi due pezzi tornano a spazzare via ogni altro disco uscito quest’anno nel genere. Due pezzi, due bombe a mano per non parlare di The Night Walks Towards Her Throne in cui compare, alla voce pulita, il cantante dei Wynterfilleth, Chris Naughtton, usando il testo di un poeta ucraino, Mail Yohansen, creando un vero e proprio apice di emozioni. I paysage d’hiver, aka Tobias Möckl (Wintherr) raffredda ogni singolo spiraglio. Schnee IV è uno dei pezzi più freddi e rigidi che io abbia mai sentito. 20 minuti che ti catapultano direttamente nel bel mezzo di una tempesta di ghiaccio che non lascia vie di uscita ma solo ferite incurabili. Invernali. (Frez – Voto 8)

Lascia un Commento