Suffer Music Mag #21

Siamo ormai (quasi) in clima estivo e SufferMusicMag approda al numero di Giugno (#21). Visto il che riscontro ottenuto con il precedente numero è stato davvero positivo (grazie 1000!!!) anche per questo numero abbiamo aumentato le pagine e i contenuti!

Sul numero di Giugno:

  • Cro-Mags: Harley Flanagan è finalmente tornato proprietario del nome Cro-Mags e “In The Beginning” è il primo lavoro sulla lunga distanza di venti anni esatti da “Revenge”. Pronti per una scarica di ottimo NYHC?
  • Bleed From Within: La band scozzese ha cambiato passo e dopo l’ottimo “Era” torna alla carica con “Fracture”, ottimo disco di modern metal che ha davvero tutto per lanciare molto in alto il nome dei BFW!
  • Malevolence: Un nuovo EP autoprodotto e la band di Sheffield lancia un messaggio ben chiaro a tutta la scena core europea: i Malevolence non lasciano prigionieri!
  • Mushroomhead: Amati e odiati in egual misura tornano i Mushroomhead con “A Wonderful Life”, probabilmente il miglior album della lunga carriera delal band di Cleveland: scommettiamo che sarà per molti una sorpresa?
  • Louise Lemón: Se il termine death-gospel non vi dice nulla potete recuperare subito ascoltando il nuovo EP di Louise Lemón, calda voce scandinava e punta di diamante del roster della validissima Icons Creating Evil Art Records
  • WOWS: Ne abbiamo parlato nel numero scorso con la recensione dell’ottimo “Ver Sacrum” e non abbiamo perso l’occasione per fare quattro chiacchiere con la band di Verona, check it!
  • Shandon: Un Greatest Hits per festeggiare ben 25 anni di carriera: festeggiamo insieme ad Olly Riva questo importante traguardo
  • ROPE: La new sensation di questo periodo risponde al nome di Rope e in questo numero abbiamo intevistato la band al completo per introdurli al meglio ai nostri lettori
  • Diego Potron: Andiamo alla scoperta di Diego Potron, bluesman (e molto altro!) brianzolo, fresco reduce di pubblicazione dell’ottimo “R2Go”, album recensito in questo stesso numero.
  • Smalltown Tigers: Uno scatenato power-trio made in Rimini! Questo numero vi presentiamo le scatenate Smalltown Tigers, band punk-garage rock che ci accompagnerà sicuramente per tutta l’estate
  • Plight Radio: Andiamo alla scoperta della nuova band in casa Antigony Records, autrice di un ottimo post-rock dell’album di debutto intitolato “When Everything Burns Within”

Anche per questo numero tornano le rubriche “In Studio With” con i milanesi Rise Above Dead e “Label Profile” dove andiamo alla scoperta di Mother Ship Records. Ovviamente trovate la solita vagonata di recensioni e una selezione di foto (live e non) nella sezione Portfolio a cura del nostro staff!

Ecco a voi il numero 21 di Suffer Music Magazine online su piattaforma ISSUU e Calaméo come sempre in free download (formato pdf):

1 Comment

Lascia un Commento