Suffer Music Mag #8

We are back guys!! Finalmente disponibile il numero di Ottobre di Suffer Music Magazine e come promesso continuiamo con le novità: in questo numero vi presentiamo una nuova e prestigiosissima penna, Daniel C. Marcoccia che curerà da questo mese una rubrica sul panorama rock italiano e internazionale! Daniel si affianca ad Andrea Rock che arriva al secondo episodio delle sue Rock Memories! In questo numero di Ottobre abbiamo scelto come band di copertina i new comers Set It Off: giovani e lanciatissimi che negli ultimi anni ha bruciato le tappe e che siamo sicuri lascerà un segno nella scena alternative rock mondiale. Oltre a loro non mancano poi nomi hot del calibro di Alter Bridge, King 810, Enter Shikari, il nostrano An Harbor e una esclusiva chiacchierata coi “dimissionari” Dillinger Escape Plan! Questo mese torna anche la sezione dedicata all’inchiostro su pelle con un focus sui nostri amici australiani Rumjacks e la solita tonnellata di recensioni, live report e volti nuovi e non da scoprire nella sezione Brand New! Concludiamo questa breve carrellata di contenuti segnalando come disco del mese l’ottimo comeback degli americani Every Time I Die, che con il nuovissimo album “Low Teens” si confermano come una delle migliori e “vere” band in circolazione!

Ecco a voi il numero di Ottobre di Suffer Music Magazine, come sempre in free download (formato pdf) e online tramite piattaforma ISSUU!

Sul numero di Ottobre:

Set It Off: Dopo aver amato “Duality” il gruppo statunitense si è superato… Come?! Con “Upside Down”!
Moose Blood: Il pop-punk sta perdendo notorietà? Chiedetelo ai Moose Blood, tra i baluardi della scena new-school!
Enter Shikari: Nuovo live album e singolo inedito per la band inglese… Novità niente male non trovate?!
Alter Bridge: Forse il nome di punta dell’attuale scena rock, gli Alter Bridge tornano con un disco che non tradisce le attese!
The Dillinger Escape Plan: Cala il sipario per i Dillinger Escape Plan, che con un nuovo album e un tour mondiale chiuderà il progetto…
King 810: Flint è il buco nero d’America. E proprio da lì arrivano i King 810, lucidi e freddi da far quasi paura…
Tatt’s Amore: Torniamo a parlare di tatuaggi con Johnny, chitarrista, e tatuatore, degli australiani Rumjacks!

E in più “True Story” con l’intervista ai redivivi Dark Tranquillity, la nuovissima sezione Keep On Rockin’ di Daniel C. Marcoccia , le Rock Memories di Andrea Rock, la sezione “Brand New” con i nomi più hot del momento e la solita tonnellata di recensioni e live report!

Suffer Music Mag

 

 

Lascia un Commento