The Big Jazz Duo – Scion Soothsayer

cover_bigjazzDa Alessandria con ferocia, goliardia ma soprattutto una sana dose di death metal troviamo i Big Jazz Duo che, a dispetto del nome, non sono ne un duo e non propongono musica jazz! “Scion – Soothsayer” è il primo episodio, sotto forma di EP, di un concept che racconta la storia di “una setta segreta, nota come i ‘Gardeners’, e i loro tentativi di riportare alla vita un antico Dio creatore del mondo e della vita in esso”. Fatta doverosa promessa del concept narrativo se andiamo ad analizzare i brani proposti in questa prima parte non possiamo che applaudire l’approccio viscerale alla materia death, con una grande abilità negli arrangiamenti e la capacità di suonare spietati e diretti pur riuscendo a ricreare una sontuosa atmosfera che ci fa rivivere in pieno la storia proposta dalla band. Questo primo “arco” narrativo si compone di cinque brani uniti fra loro in un continuum davvero apprezzabile e che riesce a far immedesimare l’ascoltatore nel concept. Musicalmente parlando è impossibile non venire letteralmente aggrediti dalla furia della band che riesce comunque a stemperare un approccio così deciso da varie sfumature che spezzano la tensione e la monoliticità del “wall of sound” proposto. In attesa della seconda parte non resta che addentrarsi in “Scion – Soothsayer” anima e corpo…

Scion Soothsayer (2019 – Diy)

Lascia un Commento