THE DAMNED THINGS – Quando Joe Trohman incontrò Scott Ian…

Di recente i THE DAMNED THINGS hanno annunciato il loro attesissimo ritorno, pubblicando i singoli ‘Cells’ e ‘Something Good’, tratti dall’album “High Crimes” in uscita il 26 aprile su Nuclear Blast Records. Nel terzo trailer, ci viene raccontato come i chitarristi Joe Trohman (FALL OUT BOY) e Scott Ian (ANTHRAX) si siano incontrati per la prima volta.

I pre-ordini di “High Crimes” in formato fisico e digitale sono attivi. “High Crimes” può essere salvato in anteprima su Spotify. I THE DAMNED THINGS si imbarcheranno in un tour negli Stati Uniti dal 1° maggio. “High Crimes” è stato prodotto da Jay Ruston (ANTHRAX, STONE SOUR, AMON AMARTH) ed è il successore del debutto del 2010 “Iconiclast”.

2e0ab45b-6329-4955-912e-9eb5bfb70b5d

 

Nove anni fa, Scott Ian – chitarrista e co-fondatore della leggendaria band thrash metal ANTHRAX – si incontrò con Joe Trohman (chitarrista e co-fondatore dei FALL OUT BOY), iniziando a comporre musica assieme. Con l’aiuto del batterista Andy Hurley (FALL OUT BOY) e l’irriverente voce di Keith Buckley (EVERY TIME I DIE), i THE DAMNED THINGS presero forma. Dopo vari cambiamenti, oggi al basso c’è Dan Andriano degli ALKALINE TRIO.

THE DAMNED THINGS sono:
Dan Andriano – Basso
Keith Buckley – Voce
Scott Ian – Chitarra
Andy Hurley – Batteria
Joe Trohman – Chitarra

WEBSITE
www.thedamnedthings.com
www.facebook.com/thedamnedthings

Lascia un Commento