IO (BESTIA) – Guarda il nuovo video che annuncia l’album “Antropocene”

La band hardcore punk bresciana IO (BESTIA) annuncia l’uscita di un nuovo album (il primo sulla lunga distanza) e lo fa pubblicando il videoclip del singolo “Non c’è più”, un brano che sotto i 90 secondi di durata riesce a riassumere la carica dirompente che dobbiamo aspettarci da questo nuovo lavoro.

“Antropocene”, questo il titolo del nuovo album, segue un primo EP pubblicato nel 2016 e una manciata di singoli registrati nel 2019, produzioni che hanno consentito agli IO (BESTIA) di muovere i primi passi come band, pur essendo già forti delle esperienze maturate nei due progetti musicali che i componenti avevano alle spalle alla nascita del gruppo.
Nei primi anni di vita i quattro di Brescia hanno inanellato apparizioni in apertura a band di spessore quali Sick Of It All, Raw Power e Terror, oltre a date in compagnia di nomi più o meno conosciuti nel panorama hardcore, punk e metal italiano, come Discomostro, Storm(o), Totale Apatia, Carnero.

“Non c’è più” è un pezzo rabbioso, che colpisce a fondo grazie alla ritmica, ai riff taglienti e alla voce ruvida e aspra ma sempre forte e ruggente.
Nei suoni si condensa non solo lo stile musicale ormai consolidato degli IO (BESTIA), ma il concetto stesso espresso anche dal testo della canzone.

La band infatti afferma:

““Non c’è più” descrive a pieno tutto quello che manca in questa società. Avevamo bisogno di dirlo a gran voce, gridando il disagio di chi non ha il potere, la possibilità di farsi sentire. Questo è un grido disperato, disilluso, l’essenza del concetto di ribellione che incita a non mollare, perchè a conti fatti… “…bisogna restare sempre vivi!”

IO (BESTIA) - Guarda il nuovo video che annuncia l'album “Antropocene”



“Antropocene” è stato prodotto da Giovanni Bottoglia ed è in uscita l’11 Dicembre. Nell’attesa che le attività live possano riprendere, godetevi questa anteprima e preparatevi ad accogliere uno dei dischi più potenti nel panorama hardcore italiano di questo assurdo 2020, che vede nel titolo stesso un’analisi profonda del rapporto tra essere umano e l’ambiente in cui esso vive e prospera, ma anche distrugge e annichilisce.

Link
https://www.facebook.com/iobestiahc/
https://www.instagram.com/iobestiahc

Lascia un Commento