MOVMENT – Il duo irlandese pubblica un nuovo album oscuro e atmosferico

La band alternative rock post-punk irlandese, Movment, ha appena pubblicato il nuovo album “Transformation”. Sebbene le chitarre e il basso siano al centro del loro suono, è difficile ignorare l’elettronica che si è infiltrata nel nucleo di Movment. Un’inchiesta sul viaggio verso il Big Black River che ci aspetta, dove sta andando, nessuno lo sa… Prima o poi tutti dobbiamo infilarci dentro. Siamo sempre sulle sue sponde. È un viaggio che è inevitabile. Dobbiamo andare tutti.

MOVMENT - Il duo irlandese pubblica un nuovo album oscuro e atmosferico


Le 10 tracce sono state registrate negli End of Light Studios, Mullingar, Irlanda e mixate a Milocco, Londra. La traccia principale dell’album è WE ALL MUST GO, disponibile anche in un nuovo video musicale.
I movimenti sono più scuri della luce, più forti che deboli, più diretti. Il movimento fa osservazioni sulla vita e sul vivere. Significano quello che dicono. C’è una divergenza nella società. Il nuovo album Transformation, esplora questa situazione. Siamo bombardati da informazioni, opinioni, punti di vista e parole. Affoghiamo nelle idee, nelle soluzioni, nella propaganda. Ci deve essere una TRASFORMAZIONE da dove siamo ora. Esplora ciò che siamo. Il movimento ci è già passato prima. Esaminano in che modo dovrebbe essere. Il loro momento è ORA! Non c’è niente che non possiamo fare!

Transformation:

 https://open.spotify.com/album/170hzOZCFZmHalYsAhcychhttps://www.youtube.com/watch?v=mBojYN_aXoQ&feature=emb_title

Lascia un Commento