STRANGE DAYS – 15-16 luglio 2022 SUPERGRASS e IDLES headliners del nuovo festival romano

RADAR Concerti presenta STRANGE DAYS, il nuovo festival nella capitale italiana all’insegna delle chitarre e del divertimento.Nasce finalmente un festival a Roma, nella location del Parco delle Valli, che il 15 e 16 luglio 2022 ospiterà band da tutto il mondo con l’obiettivo unico di sfogare quell’irrefrenabile voglia di ballare tutti insieme sotto al palco.

STRANGE DAYS il 16 luglio avrà gli IDLES come headliner: i campioni del post punk mondiale presenteranno il nuovo album Crawler, uscito questo novembre. Il 15 luglio invece si esibiranno i SUPERGRASS, band di culto della scena brit pop, più tanti altri ospiti e sorprese che vi sveleremo presto.

STRANGE DAYS - 15-16 luglio 2022 SUPERGRASS e IDLES headliners del nuovo festival romano

IDLES
Gli IDLES hanno ormai conquistato il centro della scena inglese dal 2017, con l’album “Brutalism”. Il terzo album della band post-punk inglese, prodotto da Nick Launay (Nick Cave, Yeah Yeah Yeahs, Arcade Fire) e Adam ‘Atom’ Greenspan (Anna Calvi, Cut Copy), con l’aggiunta di ulteriori effetti di Kenny Beats (FKA Twigs, DaBaby, Vince Staples), è stato costruito per catturare il feeling di un disco hip-hop, mantenendo tuttavia i commenti e le denunce già presenti nei loro lavori precedenti. Inclusività, classe sociale, disuguaglianza di genere, nazionalismo, comunità e mascolinità tossica sono alcuni dei temi su cui vertono le dodici tracce di “Ultra Mono”. L’album include la partecipazione della voce di Jehnny Beth (Savages) ed il contributo di ospiti come Warren Ellis (Nick Cave and the Bad Seeds), David Yow e Jamie Cullum. Nelle scorse settimane la band ha pubblicato la cover di “The God That Failed” dei Metallica, presente nell’album “The Metallica Blacklist”, all’interno del quale ci sono più di cinquanta cover di pezzi del disco realizzate da diversi artisti, cui parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza. 

SUPERGRASS
Nati nel 1993 sull’onda del britpop, ai SUPERGRASS basta il primo singolo Caught In The Fuzz e il successivo album di debutto I Should Coco, candidato al Mercury Prize del 1995, per entrare nella storia della scena musicale rock d’oltremanica. Un album cullato dalla critica e dal pubblico, con oltre 500mila copie vendute solo nel Regno Unito. I successivi In It For The Money, Supergrass, Life On Other Planets, Road To Rouen hanno proseguito un viaggio all’interno di un suono energico e grintoso, con canzoni come Alright, Pumping On Your Stereo e Moving, mentre il più recente Diamond Hoo Ha (2008) ha rinnovato le sonorità verso strade più mature e sontuose. 

Prevendite attive su DICE

15/07/2022 – SUPERGRASS 
Prevendite: 
https://link.dice.fm/N67d43784fcc

16/07/202 –  IDLES 
Prevendite: 
https://link.dice.fm/Yd4d7712d844

Abbonamento per entrambi i giorni: 
https://link.dice.fm/f8cfb1406a7f

Lascia un Commento