THE SNUTS – Il nuovo album “Burn The Empire” in uscita il 30 settembre

“Un’evoluzione senza paura, non ci sono mezze misure in ‘Burn The Empire'” – NME

“Un secondo album potente” Rolling Stone UK

THE SNUTS - Il nuovo album "Burn The Empire" in uscita il 30 settembre

Presentato in anteprima da Clara Amfo come “Hottest Record In The World”, gli Snuts hanno pubblicato ad inizio settembre il loro nuovo singolo dal titolo “Knuckles”. Il brano è il quinto estratto dall’attesissimo nuovo album in studio dal titolo “Burn The Empire”, in uscita il 30 settembre su etichetta Parlophone Records. L’album arriva dopo l’acclamato album di debutto dal titolo “W.L.”, che ha raggiunto la posizione #1 nella classifica di vendite album in UK.

Creato per i festival, “Knuckles” è un brano indie pop, pieno di ganci. “Volevamo creare qualcosa di piacevole e spensierato. È una canzone vicina ai nostri cuori, ma aperta all’interpretazione, un brano indie new age pensato per lasciarsi andare”, ha dichiarato il cantante Jack Cochrane a proposito di “Knuckles”. “Il brano è stato ispirato dal tema della forza dello spirito femminile da cui ho avuto la fortuna di essere circondato nel corso della mia vita. Parla di resilienza e forza”. Ascolta “Knuckles” QUI.

Una delle band più interessanti in UK in questo momento, gli Snuts offrono in “Burn The Empire 11 brani di brillantezza sonora. Prodotto dai collaboratori di lunga data Detonate e Clarence Coffee Jr, l’album continua l’evoluzione della band sia dal punto di vista sonoro che dei testi. Il cantante Jack Cochrane, una voce per la nuova generazione, attacca i temi che riguardano i giovani di oggi. L’album si apre con il brano che dà il titolo all’album, una protesta senza esclusione di colpi contro le corporazioni e i politici corrotti; l’album approfondisce gli effetti negativi dei social media con “Zuckerpunch” e “13” affronta la mancanza di servizi di salute mentale e gli effetti letali della povertà in UK e il suo impatto sulla società.

“Ci è stato data la possibilità di creare un album in cui sentivamo finalmente di poter affrontare alcuni degli argomenti, sociali o spirituali, che morivamo dalla voglia di urlare”, ha detto Jack dell’album. “Ci sono canzoni che parlano di alti e bassi, di cose di cui vogliamo davvero parlare e di cose che non possiamo fare a meno di sentire, ma che non abbiamo mai trovato lo spazio per farlo”.

Coinvolgente, positivo, sincero e pieno di ganci, “Burn The Empire” è il lavoro di una band che vive nel suo tempo, con uno sguardo rivolto al futuro. Con un album ai vertici delle classifiche e una marea di fan adoranti, questi quattro ragazzi di Whitburn, nel West Lothian, sono sulla buona strada per diventare una delle band più interessanti degli ultimi anni.

The Snuts sono : Jack Cochrane, Callum ‘29’ Wilson, Joe McGillveray e Jordan ‘Joko’ Mackay.

Per maggiori info vai su


thesnuts.co.uk / Twitter / Instagram / Facebook TikTok / YouTube

Lascia un Commento