MR WOLAND – Il nuovo album “Burn The Streets Again” è la sintesi perfetta dei tempi in cui viviamo

Dal cuore del Veneto arriva forte come un tuono “Burn The Streets Again”, il nuovo album dei Mr Woland, band di veterani della scena musicale del nord-est, giunti al secondo lavoro sotto questa firma.

Le atmosfere sono volutamente più oscure rispetto al primo album “Kerigma”, che risultava più punk e diretto. “Burn The Streets Again” si presenta più curato nella scrittura e negli arrangiamenti, grazie anche ad ospiti che hanno arricchito e valorizzato le idee melodiche e armoniche delle canzoni.

L’album si presenta come un lavoro molto vario ma con un carattere ben distinto e coerente ad un sound veloce, potente e aggressivo, come nel DNA della band. “Burn The Streets Again” parla di rivoluzione, guerra, amore e strade che bruciano.

La band commenta:
“Essendo figlio di un periodo storico particolare – segnato da rivolte popolari, razzismo, elezioni movimentate, malattie, guerre – ha avuto una lunga gestazione.

Pur proponendo alcuni concetti ricorrenti non è un concept album, quanto piuttosto un catalizzatore di filoni tematici: desiderio di giustizia, ribellione e rivolta (Tick Her Off, Overthrow, Burn The Streets Again, New Order), amore, sentimenti e sesso (At Your Service, Doom of Love, Gone, I Am a Fool), autocoscienza (Put on a Show, Ride On), guerra e incubi (Everything Turns Red, Hell Song).”

Per il lancio dell’album i Mr Woland hanno scelto il singolo “Tick Her Off”, presentandolo con un accattivante videoclip.


Circa “Tick Her Off”, i Mr Woland dicono:
“Si tratta di un singolo sulla voglia di ribellione e autodeterminazione dei giovani, le cui aspettative si scontrano con la mania di controllo delle vecchie generazioni che mantengono il potere. Anche la trasgressione, la rottura delle regole e delle imposizioni dei “boomer” sono tappe naturali per la giovane protagonista di questo percorso.”

Il video, realizzato da studenti della Civica Scuola di Cinema “Luchino Visconti” di Milano e diretto da Jacopo Tich, reinterpreta in chiave “teen horror” lo scontro generazionale e la forza d’animo che serve per rompere gli schemi, in questo caso del videogioco in cui si svolge la trama.

“Burn The Streets Again” è ascoltabile in digitale sulle principali piattaforme al link:
https://promo.theorchard.com/yGqYF1ZF4yrGJ4tXmMsJ

Lascia un Commento